HT SRL

logo print

Caratteristiche del riporto

Il riporto di carburo di tungsteno viene eseguito con un processo di saldobrasatura, quindi non è influenzato dalla diluizione col materiale base.
Questo processo applicativo conferisce al riporto il massimo risultato di resistenza all’usura già in primo strato.

L’elevata tenacità del legante permette di eseguire riporti con spessori anche superiori a 10 mm senza infragilimento del deposito.
Il riporto eseguito con fiamma ossiacetilenica, grazie al limitato apporto termico, mantiene integra la struttura del grano.
Il carburo di tungsteno presente nella lega è di qualità differenziata W2C – WC ottenuto dal minerale tramite un elaborato processo che gli conferisce un incremento della durezza rispetto al carburo tradizionale del 50%.
La  matrice possiede caratteristiche di massima coadesione con i grani in carburo di tungsteno e con il materiale base; è inoltre caratterizzata da elevata durezza e plasticità.
Il riporto è inossidabile ed esente da cricche: questa caratteristica ne rende idonea l’applicazione anche per riporti antiusura in ambienti corrosivi.
La produzione HT s.r.l. ormai standardizzata, il tipo di processo ed il mascheraggio consentono di costruire pezzi riportati senza deformazioni e pronti per il montaggio in macchina.